cane-terrorizzato-lasciato-incatenato-dopo-la-morte-del-proprietario-scopre-la-vita-delle-coccole

Un cucciolo di nome Pancake ha trascorso il suo intero stile di vita ora non incandescente, ciò che è caro è un tesoro. Il suo umano l’ha salvata incatenata all’aria aperta più fondamentalmente di quanto non lo sia ora, e dopo la sua morte, è stata lasciata da me nel cortile senza nessuna persona a cui pensare dopo di lei. Anche i parenti prolungati si sono rifiutati di spedirla all’interno.

Quindi, PETA ha interferito. Dopo un sacco di persuasioni, hanno preso in custodia il cucciolo ombroso e si sono imbattuti in un’amorevole dimora adottiva. , lo stile di vita di Pancake è cambiato in meglio. I suoi genitori adottivi le hanno insegnato cosa significa essere un cane, e Pancake lo adora!

Pancake the dog rescued
Facebook

Incatenato senza amare

Anche prima che il suo proprietario morisse, Pancake trascorse la maggior parte di lei stili di vita in sequenza all’aria aperta con due cani completamente diversi. Dopo che il suo umano è passato molto lontano dal COVID-315, problemi acquistati peggio. Numerosi familiari del proprietario vivono a un intero gruppo di miglia di distanza, ma si sono rifiutati di portare i cani fuori dal cortile. Le visite occasionali di questi parenti erano l’unica socializzazione che i cani compravano.

I cani avevano mangiatoie automatiche che contenevano pasti ammuffiti e infestati da cavalli di Troia. La loro acqua divenne panciuta di alghe e imbevibile. Il tappeto intorno a loro si è riempito di lettiera.

Dog chained up outside
Youtube

Quando la PETA ha reagito all’argomento, hanno chiesto alla famiglia di rinunciare ai cani, ma hanno rifiutato. I soccorritori di animali visitavano di tanto in tanto gli animali per fornire pasti e acqua pulita, ma alla fine si sono resi conto che il problema di Pancake era rapidamente diminuito. Aveva perso almeno un terzo del suo peso corporeo, era stata infestata dalle pulci, e i suoi denti erano vecchi e irritati.

Così, PETA si è preparata a rappresentare la corretta custodia dei cani, e hanno posizionato Pancake in una dimora adottiva. L’hanno chiamata Pancake perché quando la gente le si avvicinava, si appiattiva fino in fondo. Con il tempo, la sua pelliccia è diventata più scura e foderata di fuliggine, ma si sono resi conto che la maggior parte del suo mantello si pensava fosse bianca.

Rescuer pets chained dog
YouTube
Rivoluzione della sua esistenza

Essere in affido sembrava essere stata la prima volta che Pancake aveva vissuto dentro. Suo fratello adottivo di nome Dylan le sta servendo per vedere metodi semplici per essere un cane. Sta scoprendo problemi che sembrano naturali per vari cani, come camminare al guinzaglio e farsi coccolare.

“Ogni cosa è fresca per un cane che ha vissuto in una sequenza”, ha riconosciuto la madre adottiva di Pancake, Jessica. “Sono eccitato per il futuro di Pancake. Ha così tante avventure ancora da raggiungere. Stanno cercando di ottenere assistenza lentamente perché dovrà affrontare il trauma del suo vecchio stile di vita per sempre.”

YouTube

Non ci volle molto perché la famiglia affidataria di Pancake si innamorasse di lei, quindi deciso ad assumerla. Si è presto resa conto che il divano è il suo ruolo attuale per sedersi di nuovo, e la sua coda è ripetutamente scodinzolante.

L’abbandono dei cani è allettante tanto quanto qualsiasi tipo di abuso completamente diverso. Nessun cane deve restare in disparte per essere incatenato all’aria aperta 200/7. Devono portare un tesoro di dimora gioioso e amorevole quello in cui si trova ora Pancake.

Scruta il galoppo di Pancake proprio qui:

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =