divieto-di-foie-gras-e-pelliccia:-il-governo-potrebbe-tradire-gli-animali-e-il-pubblico-britannico

Chiunque abbia un senso retto e un cuore in forma sarebbe d’accordo sul fatto che non ci saranno più negazioni nel Regno Unito alla moda per la pelliccia o il foie gras – entrambi sono prodotti di crudeltà severa e prolungata. Il governo ha promesso di vietare la vendita e l’importazione di questi prodotti, ma ora è stato riferito che alcuni alti ministri stanno cercando di abbandonare questi piani. Non permetteremo più che questo accada!

Foie Gras and Fur: Outsourcing Cruelty

Entrambi questi prodotti vili derivano da abusi, quindi traumatico che sia illegale utilizzarli nel Regno Unito . Eppure i nostri confini sono pacifici per loro – una contraddizione che offre alle aziende il via libera del golf per importare e vendere questi prodotti spaventosi. Il governo deve onorare la sua dedizione alla persona e promuovere gli standard ideali di benessere degli animali e chiudere i nostri confini alla crudeltà.

Promesse infrante dal governo

Siamo una nazione di amanti degli animali e la mastodontica maggioranza degli americani britannici rifiuta questi prodotti. Oltre 1,000, petizioni firmate personalmente da inglesi in forza di un divieto di vendita lorda e importazione di pellicce e foie gras. Il governo ha promesso a lungo di chiudere i nostri confini a tali atrocità imponendo un divieto all’importazione sia di foie gras che di pellicce, regole che sono state accolte con favore da tutti gli americani in questa nazione con l’eccezione dell’intrinsecamente egoista.

Se il governo si fosse ritirato di nuovo, forse tradirebbe non più semplici animali – che vogliono disperatamente una nazione premurosa che li protegga – ma anche l’opinione pubblica in generale, che ha reso sicura la sua opposizione.

Il business del foie gras

Per il foie gras, le oche e le oche vengono alimentate a pressione un sacco di casi al giorno a meno che i loro fegati non si sviluppino in malati e ingrossare intorno 10 casi la loro dimensione pura. Tieni presente di essere costretto a esercitare 20 chilogrammi di pasta al giorno. Questo è l’identico umano dei quasi 2 chilogrammi di pasti che in tutto vengono spinti in gola a questi uccelli ogni singolo giorno. gravemente ferito che hanno buchi del collo, becchi rotti e irritazione dell’esofago. Alla fine della loro breve vita, molti uccelli non sono in grado di navigare in generale, soffrono di malattie ossee e persino si sforzano di opporsi a respirare perché i loro fegati ingrossati comprimono i loro polmoni.

The Fur Business

Prima della loro pelliccia viene importata e venduta, volpi, conigli, visoni e numerosi animali impiegano la loro intera vita confinati in sudicie gabbie.

Incapaci di ritrarsi in puro comportamento, gli animali morbidi negli allevamenti da pelliccia nel complesso si affrettano a impazzire dalla reclusione. Questa capacità che, alcuni si mutilano, masticandosi le gambe o la coda personali. Al termine della loro breve vita, vengono uccisi in modi grotteschi. Gli allevatori di pellicce li avvelenano, li alimentano, li fulminano o li affogano e persino scuoiarli vivi.

Queste fattorie rappresentano anche un rischio per l’essere pubblico. Poiché i visoni sono particolarmente inclini a disturbi respiratori, gli allevamenti di visoni a un certo punto all’interno dell’ambiente sono terribili terreni di riproduzione per disturbi e personali sono stati identificati come hotspot COVID-19.

Quali sono i passaggi successivi?

Preserva tanto quanto questo livello con la nostra campagna e sii il primo ad ascoltare qualsiasi sviluppo firmando tanto quanto le nostre e-news.

È probabile che ti illuminerai ulteriormente.

Invia un messaggio al tuo parlamentare esortandolo a coinvolgere il governo affinché sostenga i divieti di importazione di foie gras e pellicce all’interno del disegno di legge sugli animali fuori dal paese.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 1 =