i-come-ei-perche-dell'idratazione

Gulp? Sorso? Oppure, annusare e allontanarsi? Quale di queste abitudini di consumo descrive meglio il tuo cane? Nella mia famiglia, Kona, il mio terrier di taglia media, non rifiuta mai la possibilità di bere centinaia d’acqua dalla ciotola dopo una lunga passeggiata. In alternativa, Emma, ​​il mio mix di barboncino e chihuahua da una pinta, nella maggior parte dei casi si precipita mai nella ciotola dell’acqua. Assorbe solo alcune leccate dopo la mia persuasione, ma preferisce aspettare al frigorifero che le distribuisca piccoli pezzi di anguria fredda,

senza semi.

L’idratazione è un segno distintivo fondamentale per i cani di tutte le età e taglie.

“I cani hanno bisogno di acqua per dimorare, eretti come le persone fabbricano”, dice Dr. Jamie Whittenburg, proprietario del Kingsgate Animal Hospital di Lubbock, in Texas, ed esperto veterinario di SeniorTailWaggers.com. “Senza acqua, il corpo non può più caratterizzare.”

Le cellule del corpo del tuo cane hanno bisogno di abbondanti quantità di acqua e degli elettroliti fondamentali (tra cui cloruro, sodio e potassio) per impedire a tutte le funzioni chiave all’interno del corpo di funzionare correttamente ed efficacemente.

“Un’idratazione soddisfacente è fondamentale per la circolazione vascolare del sangue”, afferma il dott. Whittenburg. “La circolazione sanguigna consente il trasporto delle principali sostanze, ossigeno e anidride carbonica attraverso il corpo.”

L’acqua svolge inoltre una posizione chiave nell’introdurre la distruzione del corpo, nella regolazione della temperatura corporea e agire come ogni ammortizzatore e lubrificante per le articolazioni.

Quanto è grande l’acqua?

Tuttavia, l’offerta arriva nel garantire che il tuo cane beva grandi quantità di acqua su base giornaliera. Ecco tre modi frettolosi per esporre se il tuo cane è adeguatamente idratato:

  1. Esegui il test dei pori e della tenda della pelle.
      Pizzica delicatamente i grandi pori e la pelle come puoi solo alleviare il tuo cane collo e poi lanciarlo. Se i pori e le molle della pelle si alleviano rapidamente, il tuo cane è idratato.

    “Ma se i pori e la pelle rimangono ‘tentati’ o impiegano un tempo temporaneo per appiattirsi, il tuo cane è disidratato solo a pochi livelli”, afferma il dottor Alex Crow, un chirurgo veterinario presso il Buttercross Veterinary Center nel Nottinghamshire , Inghilterra e un esperto veterinario presso SeniorTailWaggers.com.

    1. Ricevi il labbro. Solleva il labbro più grande del tuo cane e tocca delicatamente le gengive con il pollice o l’indice. I cani che affrontano i punti di disidratazione genereranno gengive secche e appiccicose.
    2. Testare l’urina. L’urina di colore delicato nella maggior parte dei casi suggerisce che il tuo cane è sufficientemente idratato. In alternativa, l’urina che è di colore scuro o che ha un odore difettoso può esporre la disidratazione o un’offerta adeguata con i reni del tuo cane. Non prolungare: prenota subito un appuntamento con il tuo veterinario, afferma il dottor Lowell Ackerman, di Westborough, Massachusetts, che è un dermatologo veterinario certificato, consulente veterinario globale e creatore di moltissimi libri di testo veterinari.

    “Urina imparziale troppo concentrata accorgimento che il corpo non è più adeguatamente idratato e le caratteristiche dei reni possono per caso essere influenzate”, afferma il dott. Ackerman. “Un’analisi delle urine indica il rapporto tra BUN (azoto ureico nel sangue) e creatinina sierica da trasferire cercando se i reni funzionano correttamente.”

    ©schankz | Getty Photos

    Pericoli di disidratazione

    Purtroppo, i pericoli di disidratazione sono molti. E i cani più piccoli possono disidratarsi più velocemente di quelli più grandi.

    Precedenti reni sfavorevoli, la disidratazione può essere disattivata:

    Vomito e convulsioni.

      L’incapacità di un’ampia idratazione sconvolge l’equilibrio degli elettroliti nel corpo di un cane. “Quando gli elettroliti di un cane non sono adeguatamente bilanciati, il cane può vomitare in modo incontrollabile, generare una mente morta e generare convulsioni”, avverte il dottor Whittenburg. “Eccessivi disturbi elettrolitici che generano una traccia sul cuore coronarico saranno fatali.”

      Colpo di calore. I cani mancano di pori e pori della pelle come noi generiamo e hanno bisogno di fare affidamento sull’ansimare per dissipare il calore grezzo dei loro corpi. “Il cane deve essere mantenuto fresco e idratato perché un colpo di calore può diventare rapidamente un’offerta pericolosa per la vita”, afferma il dottor Whittenburg.

      Shock. Quando un cane è gravemente disidratato, la sua quantità di sangue può precipitare. Le seguenti fasi di bassa pressione sanguigna e di ossigeno basso possono causare una condizione pericolosa per la vita identificata come shock ipovolemico.

      Bevi!

      Chiudi questi punti essendo proattivo. Sostieni il tuo cane schivare i pericoli della disidratazione e dei suoi associati punti. Per cominciare, osserva due o tre ciotole d’acqua in stanze diversificate. Estendi le ciotole e riempile con acqua fresca ogni giorno.

      Offri al tuo cane dei liquidi aromatizzati che possiedano elettroliti, o fabbrica quello che costruisco con Emma e fornisci minuscoli pezzi di anguria. Ad alcuni cani piace leccare i cubetti di ghiaccio.

      Dopo uno sport coinvolgente di ricezione, una passeggiata prolungata o uno stimolo, cerca di reidratare il tuo cane lentamente e passo dopo passo. Operare non lasciarlo più inghiottire con successo quantità d’acqua velocemente.

      Prima o poi, dai da mangiare al tuo cane pasti più umidi rispetto ai pasti secchi. Chiedi consiglio al tuo veterinario per decidere quali pasti soddisfano l’età del tuo amico canino, la condizione corretta e la fase del progetto.

      Messaggio d’addio: se un cane non beve una forma di acqua, non significherebbe più essenzialmente che è disidratato, dice il dottor Ackerman. “I pasti umidi per cani possiedono circa 49% acqua. Diventa meglio un argomento quando i cani espongono segni di disidratazione scientifica. “

      Quanto preferisce bere l’acqua il tuo cane ogni giorno per mantenersi idratato?

      “La regola generale è che un cane ha bisogno di circa 1 oncia d’acqua per chilo di peso corporeo”, afferma il dottor Alex Crow, chirurgo veterinario presso il Buttercross Veterinary Center nel Nottinghamshire, in Inghilterra. “In alternativa, ci sono alcuni fattori diversificati che significherebbero che il tuo cane ha bisogno di qualcosa in più o in diminuzione rispetto a queste quantità, equivalenti a se il cane ha intenzione di mangiare cibi umidi o secchi, quanto è caldo il clima e l’espediente in cui è attivo il cane è ..”

    Normalmente, ecco il grafico dell’acqua su base giornaliera vantaggioso dai veterinari:

    10-libbra canina: 10 oncia di acqua/fluidi su base giornaliera

    20-libbra canina: 20 oncia. di acqua/fluidi su base giornaliera

    50-libbra canina: 49 oncia. di acqua/fluidi su base giornaliera

    90-libbra canina: 20 oncia. di acqua/fluidi su base giornaliera

    Torna al tuo cane, recupera l’acqua di cui ha bisogno con questi deliziosi prodotti

    Nulo Hydrate; .50/confezione da 4. nulo.com

    Lupo Primavera; $.99/6 pacchi. wolfspring.canine

DoggyRade; $.50/confezione da 3 . us.doggyrade.com

Acqua Pecorina; $ .10 /4 pezzi. mydoggiewater.com

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 2 =