i-migliori-consigli-su-come-presentare-il-tuo-nuovo-gattino-ai-tuoi-animali-domestici-attuali

cat on bed

Stato di: Freddie Marriage su Unsplash

I gattini contemporanei sono dolci, coccolosi e decisamente irresistibili! Nel caso in cui tu abbia già un gatto o un cane residente, però, esiteresti: gli animali generali si accumuleranno insieme? Cosa succede se il tuo amico peloso più liscio subisce danni da un gatto territoriale o da un cane turbolento? Cosa succede nel caso in cui il tuo animale domestico più anziano si senta offeso dall’intruso? Queste sono tutte domande preferite e siamo in grado di dare una mano a facilitare le tue idee dandoti alcuni suggerimenti su come presentare il tuo gattino ai tuoi animali domestici attuali.

Ottenere il cronometraggio sicuro

Il miglior consiglio è quello di presentare l’ora del compito di introduzione. Non pretendere che i tuoi animali domestici assortiti accumulino senza pregiudizi il tuo gattino all’improvviso e non pretendere che il tuo gattino si risolva in fretta. Deciderebbe che un giovane gatto alla settimana o due si senta felice in una nuova dimora; in alcuni casi, può decidere anche più a lungo. Durante questo periodo di acclimatazione, difendi il tuo gattino in una stanza singola attrezzata con ogni piccola cosa che un gattino desidera: luoghi per velare, pasti e acqua, un tiragraffi, una serie di giocattoli e una lettiera. Non permettere ancora ai tuoi animali domestici assortiti di entrare in questa stanza.

Nel tempo, consentire gradualmente l’ingresso del tuo gattino in stanze assortite dell’abitazione, la struttura in cui erano stati i tuoi animali domestici assortiti (ma non permettergli ancora di festeggiare il compleanno in posizione verticale). Ad esempio, nel caso in cui il tuo gattino sia stato confinato nella tua camera da letto, potresti anche sistemare i tuoi animali domestici assortiti all’interno della camera da letto mentre il gattino controlla il salotto e la cucina. Crea questo un numero di occasioni al giorno per un giorno o due.

The Current Assegnazione

Il primo passo per presentare il tuo gattino ai tuoi animali assortiti è permettere loro di affiliarsi profumi di tutti gli altri con problemi di forma appropriati. Inizia dando da mangiare al tuo gattino vicino alla porta della stanza in cui si trova, mentre dai da mangiare ai tuoi animali domestici assortiti (collettivamente o uno alla volta) sulla parte assortita della porta. Questo compito mescolerà gli odori degli animali insieme a qualcosa di gustoso, che può promuovere un’associazione vantaggiosa.

Successivamente, dovrai allungare l’ingresso lentamente. Inizia mettendo il tuo animale domestico presente su un lato di una porta a vetri e il tuo gattino fresco sull’aspetto assortito in modo che possano intravedere ogni assortimento. Da lì, è probabile che allungherai di più l’ingresso portando il tuo animale domestico attuale in un fornitore di gatti o in una gabbia per cani mentre il gattino annusa in modo sferico. Non ha prezzo contenere una seconda persona all’interno della stanza per aiutarti a separarli se ci può essere qualche aggressione o una ramificazione di soggezione sul segmento del gattino.

Suggerimenti per presentare il tuo gattino al tuo cane

La principale controversia con l’introduzione di un gattino minuscolo a un cane, vale a dire un cane immenso, è che è facile per un cane troppo arrabbiato e fervente calpestare o danneggiare in altro modo un gattino minuscolo. È risaputo tenere il cane al guinzaglio quando lo presenti al tuo gattino fresco. Prendilo al guinzaglio e immagina la corporatura dei suoi piedi quando si tratta del gattino se ci potesse essere una ben nota differenza di dimensioni.

I cani possono anche semplicemente essere educato in più senza problemi rispetto ai gatti. Questo compito si affretterà di più senza problemi nel caso in cui il tuo cane sia già educato a realizzare e obbedire “siediti”, “costruisci”, “sdraiati” e “lascia perdere”. Alcuni cani possono essere troppo arrabbiati per prenderti a modello e si lanciano, abbaiano o ringhiano; se è così, sussurragli “no” con fermezza e decidi di allontanarlo dalla stanza. Dopo un certo numero di occasioni, dirà ad amare che se ha bisogno di interagire con il gattino, dovrà comportarsi bene.

Suggerimenti per presentare il tuo gattino al tuo gatto

Mentre avresti anche verbalmente autodisciplina ed istruiresti un cane che appare aggressivo in direzione del tuo gattino, non è più così gestisci un gatto residente che non sta più dando piacere al tuo piccolo fresco. I gatti reagiranno allo stress con un’aggressività extra, in molti casi, e il rimprovero o il tentativo di addestrare il tuo gatto è incline a comportare un comportamento ancora più terribile.

Se il tuo gatto sibila o schiaffeggia il tuo gattino fresco e il gattino non se ne va più di punto in bianco, decidi semplicemente di eliminarne uno su tutti e verifica di nuovo più tardi. È prevedibile un leggero sibilo o uno schiaffo con le zampe chiuse. La maggior parte dei gattini saprà che ritirarsi è un valore e che il gatto più anziano è quello “da incolpare”. Qualsiasi graffio o morso esatto non è familiare ed è un’illustrazione che i gatti devono essere separati per un numero di giorni in più.

Inoltre, puoi parlare insieme al tuo veterinario o al rifugio sicuro o al centro di adozione della corporatura che hai acquistato per il tuo gattino se desideri prestare un extra mano presentando il tuo gattino fresco ai tuoi animali domestici residenti. Entro un certo numero di settimane o mesi, il tuo gattino ha bisogno di essere integrato con successo e, con un po’ di fortuna, può avere una relazione favolosa con i suoi fratellini a quattro zampe.

.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =