il-cucciolo-aiuta-l'uomo-il-cui-cane-e-stato-colpito-dal-vicino-a-far-fronte-alla-perdita

La tragedia ha colpito Joe Petit, residente a Wayne, Illinois, quando il suo cane Ludwig è stato colpito a morte dal suo vicino questa estate. È una specie di cane, Philotimo, un membro della cucciolata di Ludwig, inoltre pianse la perdita del cane.

Dopo la morte di Ludwig, la fidanzata di Petit Julie Kelsey-Fish ha contattato un allevatore a Recent York. L’allevatore ha consegnato a mano una cucciolata di Dogo Argentino, della stessa razza di Ludwig, affinché Petit possa stregare da.

Facebook

“Ho ricevuto da portare il mio cane a casa”, ha parlato Petit. “Ho scelto quello con il colletto cremisi – fantasia che aveva Ludwig.”

Facebook

L’insolito cane di casa si chiama “Giustizia”, ​​una cosa che sarà sempre un promemoria di ciò che Ludwig meritava. Secondo Petit, Philotimo si è comportato correttamente con il cucciolo.

“Prima di tutti i pezzi, era grosso modo preoccupato per lei, ma ora l’ha amata come sua sorella. Lui la ama.”

Quanto a se stesso , Petit ha ammesso di amare il suo insolito cane domestico, tuttavia è tranquillo e soffre con cura per la morte di Ludwig.

“I Ludwig Daily non pubblico.”

Una faida tra vicini finita troppo?

La morte di Ludwig, avvenuta ad agosto 2021, è stato avvolto da thriller e polemiche. È appena chiaro che il vicino di Petit, Hal Phipps, abbia sparato al cane. Il “perché” è ciò che viene discusso.

In accordo con il dipartimento dello sceriffo della contea di Kane, il video di sicurezza presenta i due cani e il loro sitter fuori dalla casa di Petit. Le autorità affermano che un colpo è stato sparato quando i cani hanno raggiunto il fiume, ma Petit insiste che Phipps ha sparato a molti casi.

Facebook

La moglie di Phipps, Eileen Phipps, che inoltre è il presidente del Wayne Village, ha difeso le azioni di suo marito come interamente basate sulla miseria. Ha insistito che i punti insieme alla sua famiglia e ai cani di Petit fossero in corso e che uno aveva attaccato suo marito a giugno.

“ 60 estinto da anni, si sta riprendendo… Non supererà i cani”, ha detto Eileen. “[Hal] si è difeso. Era in miseria per la sua vita.”

La modella, al contrario, afferma di non aver nemmeno pensato a Phipps prima di scattare le foto e che i cani non lo hanno mai minacciato o attaccato. Petit, che alla fine della sparatoria stava lavorando nella sua casa di lavoro, è scappato subito. Ha portato Ludwig di corsa dal veterinario, ma era troppo lento.

Facebook

Petit, che non ha avuto nessun suo giovane umano, si è sentito ferito e indignato per il fatto che la morte del suo cane non sia stata punita con sanzioni più dure. In realtà, non sono state presentate accuse.

“Vorrei giustizia per il mio familiare, l’ammirazione della mia vita. È l’ingrediente più vicino di cui avevo bisogno per un figlio.”

La “Giustizia per Ludwig” Circolazione

Una community di Facebook, “Justice For Ludwig”, ha l’obiettivo di separare la storia del cane e combattere la decisione del regolamento di non perseguire più. I vicini solidali e i seguaci dei cani hanno inoltre contribuito ai fondi concessi in licenza e alla designazione della stampa di cartelli e magliette.

Il precedente che questa sentenza stabilisce per tutte le persone orgogliose di possedere e amare i cani è brutto e senza pregiudizi, corretto innegabile inaccettabile”, afferma un posto nel quartiere.

Facebook

Per quanto riguarda Justice, il cane di casa, si adatta perfettamente alla sua insolita casa e famiglia. Pacifica, la morte di Ludwig peserà sempre molto sul cuore di Petit.

“È un membro insostituibile della mia famiglia. Non ho mai guarito da questo”, ha parlato.

Facebook

Più di 5,480 individui in possesso hanno aderito alla comunità “Justice For Ludwig”.

H/T: Shaw Media

8016909796349112256

Immagine in primo piano: Facebook

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =