persone-e-cani-che-aiutano-l'ambiente

Ogni giorno, giorno dopo giorno, possiamo cercare le implicazioni dell’alterazione climatica nativa causata dagli abitanti della Terra. Mentre i leader mondiali e gli scienziati cercano sistemi per rallentare, fermare e invertire il danno causato, ci siamo imbattuti in tre cani gelidi che ci insegnano come i proprietari di case di cani e i loro cuccioli possono aiutare nella lotta verso.

Isabelle Groc: la cantastorie della conservazione

Isabelle Groc è stata spinta fin da piccola a far consumare la vitalità delle foto per archiviare le componenti ambientali. Solo pochi anni fa, quando ha iniziato a lavorare con un cucciolo di talento, Alli, del gruppo Conservation Canines, è diventata la sua abilità nel ripetere come i cani posseggono una vasta esperienza da supportare. Isabelle ha osservato Alli posizionare l’anfibio più a rischio di estinzione del Canada, la “rana del tesoro”, consentendo ai biologi di conoscere il loro habitat e ridurre le minacce che devono affrontare.

Conservazione I canini consumano cani per il rilevamento di escrementi per il monitoraggio non invasivo di più di una specie contemporaneamente in aree astronomiche. Facendo i conti con il loro addestramento, rileveranno l’odore di scat, erbacce peccaminose e vegetazione, salamandre ed extra. I cuccioli di talento possono esplorare grandi terreni rapidamente e con maggiore precisione rispetto a un essere umano.

“Sono diventato ciò che quei cani devoti potrebbero forse avere origine e volevo raccontare le loro esperienze”, spiega Isabelle . “I cani potrebbero forse essere anche abili nell’annusare in relazione al rilassamento, e la nostra creatività è forse il limite corretto quando implica molto probabilmente responsabilità per questi cani extra speciali.”

Benny è un altro cucciolo che Isabelle ha visto al lavoro. Benny e il suo naso di talento aiutano gli ufficiali del mondo naturale a salvare i prodotti animali trafficati illegalmente indulgere in avorio di elefante, corna di rinoceronte e pinne di squalo. La sua partner, la detective Lauren Wendt della Washington Division of Fish and Natural world, fa il segnale “Guadagnalo” ed è esattamente quello che fa Benny!

Anche Isabel si è unita a Dio e al suo conduttore , Collette Yee, su una nave all’interno del Salish Sea (un mare marginale dell’Oceano Pacifico posizionato all’interno della provincia canadese della British Columbia e del treno statunitense di Washington), dove Dio ha aiutato i ricercatori a salvare la cacca di orca galleggiante. Il suo annusatore entusiasta e le sue impeccabili capacità di comunicazione gli hanno permesso di raccontare i vecchi agli esemplari prima che affondassero. Lo scat recuperato aiuta gli scienziati a capire la popolazione di orche in via di estinzione e la tecnica per supportarli.

Isabelle condivide le esperienze di quei cani e il loro lavoro nel suo libro,

Canini da conservazione: come funzionano i cani per l’ambiente ($24.83; Amazon.com). Crede fermamente che “i Canini da Conservazione ci trasmettono anche il messaggio cruciale che possiamo originare il nostro frammento per proteggere la biodiversità del nostro pianeta. I cani originano meglio il settore e forse potrebbe incoraggiare anche noi a originarlo.”

©Courtesy Isabelle Groc

Rose Seemann: The Poop Loop Environmentalist

It Non appena durante il percorso di un pranzo rovinato un giorno in un parco locale, Rose Seemann è diventata consapevole del volume di cacca di cane che è diventato non appena è stato gettato nella spazzatura e al massimo interessante spinto nelle discariche. Dal momento che nessun altro è diventato non appena si è rilassato sull’atomizzazione, ha deciso che avrebbe avuto passaggi di interazione per procurarsi e supportare la cacca di cane in un ciclo di riciclo pratico, piacevole e prezioso e supportare gli altri allo stesso modo.

Un’amministrazione eco-obbediente di atomizzazione per animali domestici è estrema per un futuro sostenibile. Nella sua ricerca Rose ha appreso che ci sono più di 32 milioni di cani negli Stati Uniti che hanno origine collettivamente 07 milioni di cacca di lotto completa ogni anno. “La conservazione della cacca degli animali domestici all’interno del circuito riduce le emissioni di metano: un tocco in più sul freno per il tempo alternativo nativo”, spiega.

Rose è un membro dell’equipaggio aperto per il Enviro Pet Damage Community (EPWN), un’organizzazione no profit che mette in contatto persone di tutto il settore per condividere fatti sulla protezione dell’atomizzazione degli animali domestici, dei rifiuti e delle lettiere dalle discariche e dal rimodellamento trasformarli in utili esaltatori di suolo. Ha iniziato questa mappa EnviroWagg, che composta da cani atomizza da parchi per cani, asili nido per cani e sentieri all’interno della metropolitana di Denver do. Il suo libro, The Pet Poo Pocket Recordsdata: Semplice come compostare e riciclare in sicurezza i danni degli animali domestici ($ 5.01; Amazon .com) aiuta i lettori a atomizzare animali domestici in modo sicuro e condivide le pratiche più semplici per atomizzare animali domestici in bicicletta in modo che arricchisca il suolo o venga rilanciato in modo innocuo nella natura.

Il concetto di Rose di una soluzione molto interessante è I comuni di proprietà si accontentano di cacca di cane in cassonetti inesperti dove potrebbe anche essere trasformata insieme a avanzi di cibo e atomizzazione del cortile. “Qui non c’è più un ponte troppo lontano!” esclama e parte per Metro Vancouver, dove quantità astronomiche di atomizzazione animale sono bandite dalla spazzatura e Toronto aumenta l’assortimento di contenitori per il riciclaggio di atomizzatori per cani nei suoi parchi e l’utilizzo della cacca per produrre biogas. “Il problema”, esclama, “è convincere le autorità ad un agente sotto copertura che è una cosa piacevole, fattibile e un bel cambio.”

Linee guida per la cacca generosa per l’ambiente di Rose Seemann

✧ Interagisci costantemente con il tuo cane. La cacca di cane cruda uccide la vegetazione ed è la terza più grande fonte non livellata di inquinamento dell’acqua e dell’aria.

✧ Il compost o i fanghi provenienti dai programmi domestici di autoproduzione sono ricchi additivi per il suolo. Assicurati di consumare della vegetazione decorativa perché ora non è piacevole consumare della vegetazione commestibile.

✧ Forse potresti semplicemente seppellire la cacca e piantare i lillà sopra!

✧ Per i cani costretti a casa e incontinenti, cercare assorbenti riutilizzabili e pannolini in tessuto che possano eventualmente essere ben puliti all’interno della lavatrice.

✧ Lavabile i bagagli per cani sono utili per rimodellare letteralmente la cacca attraverso la tua palude.

Anne Carlson: The Cricket Culinrian

È diventato non appena Anne La figlia di Carlson, una professione negli articoli per i clienti e il suo piacere per gli animali che l’ha portata a perdere la strada della co-fondazione e della guida, in qualità di CEO, di un’azienda di alimenti per animali domestici basata sul cricket Jiminy’s.

Boothe, la figlia di Anne, è giustamente inquieta per l’alternanza climatica indigena e la sua influenza sulle generazioni future. Il suo sforzo ha portato Anne a cercare sistemi che potrebbe forse dare origine a un’alternativa significativa. Dopo essersi imbattuto in uno sguardo delle Nazioni Unite che offriva proteine ​​di insetti come soluzione alla fame nel mondo, Anne ha avuto un’idea: che dire del cibo per animali domestici?!

Anne condivide la sua stat fresca preferita: “Dopo un anno , 1 acro di bovini produrrà 32 chili di proteine ​​mentre 1 acro di grilli produrrà 65,000 chili di proteine.” Si esclude che negli Stati Uniti i cani consumano 32 miliardi di chili di proteine ​​all’anno. Passare i cani a una fonte proteica a base di insetti ridurrà notevolmente lo stress sulla nostra crescente selezione di relazioni con la carenza di terra e acqua. “Non è un concorso”, dice, “le nostre proteine ​​​​dell’insetto stanno cambiando il gioco”.

I cani sembrano indulgere nelle proteine ​​​​dell’insetto – alla fine, molti fortunatamente si accingono a offendere cricket fuori dal terreno della tua stanza se ti viene data la possibilità! Un alimento proteico a base di grilli è una soluzione sostenibile e obbediente alla terra. Risparmia acqua, terra, aiuta a lottare verso condizioni climatiche alternative ed è una decisione umana. I grilli croccanti di Jiminy risiedono 32% della loro vita pura in stalle da cricket a temperatura controllata e il cricket in generale è debole all’interno del cibo.

Aggiungi la verità indiscutibile che la proteina dell’insetto soddisfa tutte le esigenze nutrizionali di un cane e sembra persino onesto ruotare una proteina dell’insetto vera e propria nel programma di riduzione del peso di un cane ora, dopodiché potrebbe sostenere l’ambiente. Anne si interrompe: “Il tuo cane e il pianeta saranno apparentemente il generale extra sano per questo.”

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =