peta-guida-a-casa-messaggio-“fatti-farcire”:-vietare-ora-le-importazioni-di-foie-gras

Tra i record che i piani per vietare la vendita e l’importazione di foie gras e pellicce nel Regno Unito potrebbero forse anche essere eliminati molto intelligentemente dal disegno di legge sugli animali in un’altra nazione a seguito delle obiezioni guidate dal ministro degli armadi Jacob Rees-Mogg, PETA ha portato a casa un messaggio cruciale: “Procurarsi farcito”, Jacob Rees-Mogg, e abbandonare questa terribile idea di inversione di marcia.

Il nostro furgone pubblicitario ha fatto il giro di Westminster, visitando la sede del Parlamento, il Gabinetto Spazio di impresa e Downing Avenue per indurre il governo. mettere al bando queste mercanzie di intensa ed estesa crudeltà.

In sostituzione dell’attenzione verso un ministro fuori contatto, il gov. bisogno di firmare il desiderio del grande pubblico e portare avanti un divieto di importazione di pellicce e foie gras senza proroga.

Perché la PETA sta parlando

Il governo ha promesso di vietare la vendita e l’importazione di questa merce vile come pezzo dell’arrivo vicino agli animali In un’altra nazione Bill, tuttavia, senza dubbio non è passato troppo tempo in passato, ha riferito che una minoranza di ministri dell’armadio – guidati da Jacob Rees-Mogg – stanno cercando di abbandonare questi piani.

Il foie gras e la pelliccia derivano da abusi così fastidiosi da essere illegali

per generarli nel Regno Unito. Eppure i nostri confini tacciono originano da tutti e da ciascuno – una contraddizione che vola all’interno del di fronte alla nozione pubblica e dà alle aziende il via libera per importare e promuovere queste merci spaventose.

Il governo deve onorare la sua dedizione alla rete e promuovere i requisiti più semplici del benessere degli animali e interrompere i nostri confini alla crudeltà.

L’irritante industria del foie gras

Per generare foie gras, anatre e oche sono alimentato a pressione più volte al giorno fino a quando i loro fegati non si ammalano e si gonfiano intorno 10 volte la loro dimensione pura.

Sei in grado di immaginare di essere costretto a gustare 20 chilogrammi di pasta giorno per giorno? Sulle memorie di questo è l’essere umano lo stesso dei quasi 2 chilogrammi di pasti che sono sul totale costretti a ingoiare questi uccelli ogni giorno.

La rete di esposizioni PETA ha pubblicato che la lunga alimentazione del metallo i tubi lasciano alcuni uccelli così gravemente feriti da avere buchi nel collo, becchi danneggiati e irritazione dell’esofago.

L’industria nociva delle pellicce

Prima che la loro pelliccia venga importata e acquistata, volpi, conigli, visoni e altri animali impiegano tutta la vita confinati in gabbie sporche.

Molti animali negli allevamenti di animali da pelliccia provano rabbia per la reclusione e di conseguenza si mutilano , masticando le loro stesse gambe o code. Al termine della loro breve vita, vengono avvelenati, gasati, fulminati, annegati o addirittura scuoiati vivi.

69633Jo-Anne McArthur / #MakeFurHistory

Cosa puoi porre fine

Chiedi che questi ban vengano lanciati a risparmia decine di milioni di animali negli allevamenti di pellicce e foie gras indicibili lotte e macellazioni. Invia un messaggio al tuo parlamentare esortandolo a presentare il governo. per preservare il foie gras e i divieti all’importazione di pellicce all’interno degli animali in un’altra nazione Bill:

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + dieci =