queste-celebrita-lgbtqi+-sono-rumorose-per-gli-animali

In onore del mese passato LGBTQI+ storico, PETA celebra le intrepide celebrità LGBTQI+ che coinvolgono individui a un certo livello dell’ambiente e si battono per i diritti di tutti, inclusi gli animali.

Questi le stelle si accumulano in diversi settori che sfruttano gli animali e sono un frammento essenzialmente noto di ciò che rende i diritti degli animali la corsa alla giustizia sociale in più rapida ascesa del nostro tempo.

Elencati di seguito vanno bene un paio delle celebrità che sono orgogliose di confrontarsi con PETA e i nostri compagni per gli animali:

Alan Cumming

Al di fuori della sua onorevole professione hollywoodiana, l’attore onorevole e nominato agli Emmy ai Tony Award Alan Cumming è un appassionato animale da raccomandare e un vegano schietto. In precedenza ha recitato nella campagna pubblicitaria del poster dell’orgoglio PETA US “Not a Dairy Queen” sostenendo le prelibatezze interamente a base vegetale e si è unito a PETA nella distribuzione di gelato vegano gratuito all’Edinburgh Pageant Fringe, tra molte diverse azioni compassionevoli.

Gillian Anderson

L’attore e sostenitore di lunga data della PETA Gillian Anderson ha avuto successo l’ha identificata per compassione. Si è unita a noi e ai nostri compagni di mondo per parlare di conigli, animali negli zoo, tori, elefanti ed extra. Indubbiamente una delle nostre campagne preferite comprende il suo spot anti-pelliccia, che l’ha vista parlare a favore degli animali sfruttati dall’industria delle pellicce.

Scaredy Kat

Scaredy Kat è schietto sui diritti degli animali. Ha preso parte a dimostrazioni alternative sul clima nativo per fuggire da individui per trasferirsi vegani e ha preso parte alla Marcia per i diritti degli animali a Londra, e lui o lei usa la sua grande piattaforma di social media per parlare a favore degli animali. Ha anche collaborato con PETA per frammentare il messaggio che la cosa reale che appartiene all’armadio sono i vestiti vegani: una regina che conosce la formulazione per dare agli animali le medicine reali!

Paul O’Grady

Quando la PETA iniziò la campagna per Thomas Prepare dinner per porre fine alla vendita di biglietti per SeaWorld, Paul O’Grady aggiunse il suo ordine al nome. Ha inviato una lettera per nostro conto chiedendo al fornitore del pendolarismo di rubare il parco degli animali abusi dalle sue promozioni , scrivendo: “La promozione dei biglietti per SeaWorld condanna le orche all’ergastolo in una sterile cella del complesso penale. … Spero che sarete d’accordo sul fatto che siamo nella posizione di non continuare a utilizzarli per il tempo libero umano nel giusto giudizio su appropriato e inadatto.”

La campagna pubblicitaria da allora è stata ottenuta, e il pubblico di O’Grady ci ha aiutato a salvarci lì.

Tove Lo

La cantautrice Tove Lo ha recitato insieme al suo cane salvato, Elliott , in una campagna pubblicitaria PETA che pubblicizza “Adotta, non conservare”. La megastar ha parlato a favore di cani e gatti in ogni salvataggio a parte, invitando i suoi fan e sostenitori della PETA ad “adottare ripetutamente” e “rendere più forti i rifugi per i nativi”.

Loiza Lamers e Benjamin Melzer

Per una campagna pubblicitaria PETA Paesi Bassi, Il successivo modello alto dell’Olanda la vincitrice Loiza Lamers e la star del quilt di Males’s Wellbeing Germany

Benjamin Melzer hanno svelato a tutti un’idea per dare origine agli occhi delle persone alla sofferenza degli animali nell’industria delle pellicce, proclamando: “Trasforma il tuo armadio di stoffa: non indossare pellicce!” Rifatevi semplicemente gli occhi con la loro splendida campagna pubblicitaria sotto:

Immagine: ©Ray Depatti

Alan Carr

Il comico e personaggio televisivo Alan Carr ha presentato il suo sfacciato senso dell’umorismo sullo scenario della sterilizzazione e della castrazione in una pubblicità per la PETA. Della sua campagna pubblicitaria, il presentatore di talk-nascondere ha riconosciuto: “Non c’è ‘bacchetta magica’ che porterà a casa tutti i cani e gatti senzatetto della Gran Bretagna, tuttavia procedure chirurgiche semplici – sterilizzazione e castrazione – accumuleranno un’ingiustizia astronomica nel lungo trambusto .”

Rylan Clark-Neal

Anche il cantante, manichino e presentatore Rylan Clark-Neal possono accumulare ha fatto il suo titolo su reality show televisivi, tuttavia ha collaborato con PETA per parlare di qualsiasi altra realtà: l’abuso intrinseco degli animali nell’industria della pelliccia. La star schietta si è tolta l’attrezzatura per una campagna pubblicitaria PETA per accumulare il livello che praticamente non ci sono scuse per indossare ma i pori e la pelle di ogni altro animale.

Questo LGBTQI+, ringraziamo e onoriamo un paio delle voci più forti per gli animali .

Le azioni compassionevoli dei sostenitori della megastar della PETA nascondono che insieme siamo in grado di abbattere le barriere e accumulare nell’ambiente un ambiente più grande per tutti gli individui. Unisciti a loro nella costruzione di un futuro più compassionevole seguendo i seguenti passaggi:

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 16 =