uccisa-una-donna-ucraina-mentre-portava-donazioni-al-rifugio-per-animali

Molte persone hanno detto ad Anastasiia Yalanskaya di evacuare l’Ucraina quando le truppe russe hanno invaso. Ma il 26-yr-storico ucraino ha rifiutato come risultato di lei indispensabile per soccorrere gli altri. Yalanskaya è diventata una volta montagnosa grazie al lavoro di volontariato, specialmente quando ha bisogno di cani desiderosi. Rimase in aiuto perché conosceva persone e animali indispensabili per il suo sollievo.

Ma entro la fine, quella decisione disinteressata le ha pagato il suo stile di vita. Yalanskaya è stata una volta colpita da colpi di arma da fuoco e uccisa dalle truppe russe mentre una volta portava donazioni a un rifugio per animali. È morta da eroe, tuttavia non si è meritata la sofferenza inaspettata. I fanatici degli animali in tutto il mondo stanno onorando la sua dedizione.

Ukrainian woman killed
Facebook

Una fine onesta

Sempre dopo l’inizio della guerra, Yalanskaya ha offerto sollievo alla Kyiv sferica in qualsiasi strategia immaginabile. Ha aiutato un asilo di 26 anni formativi che erano senza pasti e pannolini. Ha anche equipaggiato il potenziamento per una forza di difesa che è effettivamente al centro. Ma portare pasti per animali domestici al rifugio per cani a Bucha è ciò che l’ha fatta ammazzare.

“Le ho chiesto di essere più cauta. Che questo giorno della ricompensa, un errore costa estremamente grande”, ha detto suo marito Yevhen Yalanskyi. “Ma una volta è diventata sferica al servizio di ogni persona. Le ho chiesto di ricordare l’evacuazione, tuttavia non ha più ascoltato.”

Ukrainian woman cuddling puppy
Facebook

RELAZIONATO: La gente in fuga dall’Ucraina si tiene ai loro apprezzati animali domestici in mezzo alla battaglia

All’epoca, Yalanskaya andò in tournée con altri due maschi con cui è diventata una volta volontaria. Ha pubblicato un video di se stessa in un’automobile piena di pasti di cani rapidamente prima della sua morte. Ha consegnato i pasti ai cani, ma nessuna strategia l’ha fatta abitare, il che ha portato il marito, i colleghi e la famiglia al panico.

Più tardi, la sua automobile è stata colpita da fori di proiettile. Lei e i maschi con cui è diventata una volta sono stati uccisi. Il fisico di Yalanskaya non è stato identificato, tuttavia aveva il suo documento d’identità. Nessuno è a conoscenza del motivo per cui i volontari sono stati presi di mira, tuttavia i segni di proiettile sull’automobile indicano che la disgrazia è derivata una volta da qualsiasi individuo che ha sparato con un’arma pesante alla fine.

Ukrainian woman saves dogsUkrainian woman saves dogs

Facebook

Onorare l’eredità di Yalanskaya

Ogni giorno, ucraini extra innocui vengono uccisi a un certo livello dell’invasione russa. Si sospetta che non sia inferiore a 2, civili furono uccisi apparentemente senza motivo. I membri della famiglia di Yalanskaya sono devastati nel sentire i suggerimenti, soprattutto dopo che ha lavorato così faticosamente per aiutare gli altri.

“Non essere più pronto a dare sollievo al suo dardo di chiusura è terribilmente doloroso per me”, ha detto Yalanskyi. “Una volta è diventata una delle tante persone in assoluto più simili a esseri umani che conoscevo. Si dedicò un tempo al soccorso, al soccorso dei suoi associati e dei membri della famiglia e di chiunque sia indispensabile il soccorso.”

Facebook

RELAZIONATO: L’uomo audace preferirebbe morire piuttosto che abbandonare la sua Ucraina Rifugio sicuro per animali

Nonostante gli orrori che la circondano, Yalanskaya è rimasta irritabile e ottimista nei tempi principali fino alla sua morte. È diventata una volta orgogliosa di risiedere in Ucraina e una volta è diventata fiduciosa che il suo paese l’avrebbe ottenuta. È straziante che non abbia ricevuto l’autorizzazione a controllare la cessazione dell’invasione, tuttavia è un eroe grazie a quanto grande ha aiutato a un certo livello quei casi stressanti.

“Ora mi rendo conto ancora meglio di quanto sia importante un modo in modo che tu possa forse correggere bene il sondaggio tra i membri della famiglia ogni volta che lo desideri”, ha scritto Yalanskaya prima della sua morte. “Possiamo stare tutti insieme presto, precisi e sereni. Ci sento dentro.”

Facebook

Relax in pace, Anastasiia Yalanskaya. Grazie per il tuo incredibile lavoro di volontariato.

H/ T: globalnews.ca

1646655386826 Immagine in primo piano: Facebook

1646655515879

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 8 =