informazioni-sulla-sicurezza-del-fogliame-delle-vacanze

Inesperto e rosso sono indiscutibilmente i colori rampanti per la durata delle vacanze. Ma quale vegetazione vacanziera è piacevole da socializzare con il tuo cane? (Per animali domestici assortiti, rivedere ASPCA Animal Poison Control Middle.) Il Dr. Lee valuta queste decorazioni standard per le vacanze:

Stelle di Natale: Il Dr. Lee dice: “Non sembrano più tossici per i cani. La linfa lattiginosa se si danneggia l’inizio di una foglia potrebbe presumibilmente provocare un po’ di irritazione se ingerita, ma non sarà più un grosso problema.”

Vischio: “Sarà senza dubbio tossico, ma di rado finirà in qualche aritmia cardiaca. Se ingerito, potrebbe presumibilmente provocare vomito e diarrea. Fortunatamente, il vischio è quasi sempre eccessivo e fuori dalla portata dei cani. Nei miei 25 anni di lavoro, non ho mai visto un cane avvelenato da esso.”

Holly: “Holly è appuntita e appuntita, il che lo rende non più molto sexy per cani o gatti. Se ingerito, attirerà vomito e diarrea leggeri, ma non è più una pianta in cui i cani preferirebbero crogiolarsi. : “Indiscutibilmente ne genero uno nella mia dimora. È una succulenta davvero gentile che è molto graziosa. Al supremo, potrebbe presumibilmente provocare vomito e diarrea se mangiato da un cane, ma non è più tossico.”

Albero di Natale: “I sempreverdi sono spinosi, quindi gli animali domestici raramente cercano di crogiolarsi o di tagliarli a pezzi. Per quanto riguarda l’acqua in una ciotola nella parte inferiore di un albero incrollabile, non è più un grosso problema. Onestamente, mantieni il tuo albero di Natale idratato con successo e impedisci al tuo cane di bere da esso inserendo un foglio di alluminio sopra la ciotola per coprirlo. “

Aghi di pino: Possono perforare o irritare la pancia del tuo cane se ingeriti, quindi evita che il tuo cane fiuti l’albero con il naso e riduci la tentazione non inserendo più offerte di pasti avvolti sotto l’albero sul tuo cane profumare e far penzolare una recensione a cui deliziarsi.

Tuttavia, più pericoloso è l’orpello che si inserisce sull’albero. Il Dr. Lee ti incoraggia fortemente a rinforzare senza questo vivido ornamento. “Nessun orpello deve essere sul legno nelle famiglie di cani e gatti sulla memoria della probabilità che ingeriscano questo corpo estraneo lineare.”

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + cinque =