piante-d'appartamento-101-–-che-possono-o-non-ferire-i-tuoi-animali-domestici

Le piante d’appartamento possono permetterti di trasformare uno spazio creato dall’uomo in uno che si fonde magnificamente con la tua atmosfera pura. Tuttavia, mentre la vegetazione è una possibilità straordinaria, alcuni possono anche rappresentare una possibilità per i tuoi animali domestici. Ecco una sbirciatina istantanea ad alcune malsane – e alcune non più così malsane – piante d’appartamento.

Aloe Vera

L’ingestione di aloe vera può far ammalare molto il tuo gatto o il tuo cane. Vomito, depressione, diarrea e tremori sono tutti segni totali di animali che hanno consumato l’aloe vera.

Allo stesso tempo, comprenderai la cura di una pianta di aloe vera per il tuo non pubblico dimora, fare in modo di appenderlo fuori dalla portata degli animali domestici. Un’assenza di passione nel cibo e un’alternativa nella colorazione delle urine del tuo animale domestico sono segni di avvelenamento da aloe vera.

Azalea

Le azalee sono una vegetazione meravigliosa che si abbina a molte forme di arredamento diverse. Tuttavia, possono anche rappresentare un’estrema possibilità per l’essere intelligente del tuo animale domestico. Le azalee sono tossiche per gatti, cani e cavalli. La disperazione, il punto debole, le coliche e una frequenza cardiaca coronarica tardiva sono segni totali del consumo di azalee tra gli animali. Se troppo degno di nota viene mangiato, gli animali possono anche finire in coma e morire.

Accumulare azalee viventi nel mettere fioriere all’aperto e assicurarsi di prendersi cura di loro da terra all’interno del tuo privato dimora. È uno schema accurato per recintare i tuoi giardini nel caso in cui includi azalee per i progetti paesaggistici della tua abitazione non pubblica.

Toddler’s Breath

L’alito del bambino è un fiore totale in arrangiamenti deliberati e giardini di dimore incolte. Tuttavia, l’alito del piccolo può anche essere tossico per i tuoi animali domestici. Gli indicatori di ingestione sono vomito, nausea e diarrea. È molto eccitante lasciare il fiato del piccolo al fioraio piuttosto che alzarlo a dimora.

African Violet

Nella maggior parte dei casi comunemente chiamata calendula del capo, la viola africana è una pianta coraggiosa e intellettuale che potrebbe forse aumentare l’attrattiva visibile della tua abitazione non pubblica. Più semplice di tutto, le violette africane non sono tossiche per cani e gatti, il che le rende un’estrema differenza per i fanatici degli animali.

Allo stesso tempo, senza dubbio non ti accontenti che i tuoi animali domestici arrestino il tuo africano viole, che puoi tranquillamente assicurarti che se mordicchiano un fiore o due non si verificherà altro che una pancia sconvolta.

Bamboo

Il bambù è una pianta da dimora facile da conservare e offre alla tua abitazione non pubblica un’ultima sbirciatina. Inoltre, non dovresti preoccuparti di essere estremamente intelligentemente problemi nel caso in cui i tuoi cani prendano un morso. Il bambù non è tossico sia per i gatti che per i cani.

Basilico

Molti proprietari ammirano la coltivazione del basilico di le loro cucine, sale da pranzo o portici. Non è più come l’altra vegetazione domestica, il basilico non è tossico e non rappresenta una possibilità per l’essere intelligente del tuo animale domestico. Riposante, è uno schema accurato per comprenderlo curandolo su tavoli, davanzali o in altre zone fuori mano.

Conclusione

Scoprire la vera vegetazione della tua dimora pet-superiore non è estenuante. Tuttavia, come proprietario di un animale domestico, è tuo compito raggiungere la ricerca prima di portare il lucido relax nella tua abitazione non pubblica. Chiedi ai professionisti del tuo vivaio natale quale vegetazione è protetta dagli animali domestici e quali no.

Contributo scritto di Andrea Davis, Consulente per la casa.

Più semplice di sicurezza per gatti, più semplice di sicurezza per cani, Senza categoria |

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + diciassette =