piante-d'appartamento-101-–-che-possono-o-non-ferire-i-tuoi-animali-domestici

Le piante d’appartamento possono consentirti di trasformare un noleggio dall’atmosfera sintetica in uno che si fonde magnificamente con l’ambiente puro. Ma mentre la vegetazione è una possibilità di costruzione brillante, alcuni potrebbero anche rappresentare una minaccia per i tuoi animali domestici. Ecco un breve sondaggio su alcune piante d’appartamento malsane e non così malsane.

Aloe Vera

L’ingestione di aloe vera può far ammalare il tuo gatto o il tuo cane. Vomito, disperazione, diarrea e tremori sono tutti indicatori comuni di animali che appendono consumato aloe vera.

Ogni volta che hai intenzione di conservare una pianta di aloe vera nella tua casa, assicurati di appenderla fuori dalla portata degli animali domestici. Una carenza di interesse per i pasti e un sostituto nella colorazione delle urine del tuo animale domestico sono indicatori di avvelenamento da aloe vera.

Azalea

Le azalee sono piante formose che si adattano a molte diverse varietà di arredamento. Ma forse rappresenterebbero anche una grave minaccia per l’essere intelligente del tuo animale domestico. Le azalee sono velenose per gatti, cani e cavalli. La disperazione, la debolezza, le coliche e un lento pagamento del cuore sono indicatori popolari del consumo di azalee tra gli animali. Se viene mangiato troppo grande, gli animali potrebbero forse entrare in coma e morire.

Ruolo delle azalee in fioriere appese all’esterno e assicurati di tenerle sollevate da terra all’interno della tua abitazione. È una prima credenza di pagamento recintare i tuoi giardini nel caso in cui tu sia composto da azalee per i progetti paesaggistici della tua abitazione.

Toddler’s Breath

L’alito del bambino è un fiore popolare nelle disposizioni deliberate e nei piccoli giardini delle abitazioni. Ma l’alito del bambino potrebbe anche essere tossico per i tuoi animali domestici. Gli indicatori di ingestione sono vomito, nausea e diarrea. È meglio lasciare il respiro del bambino al fiorista piuttosto che alzarlo a dimora.

African Violet

Veritally Conosciuta come la calendula, la violetta africana è una pianta preziosa e pratica che potrebbe migliorare il fascino visivo della tua casa. Soprattutto, le violette africane non sono tossiche per gatti e cani, il che le rende una notevole differenza per gli amanti degli animali.

Mentre senza dubbio non hai bisogno che i tuoi animali domestici mangino le tue violette africane, che avresti essere in grado di rilassarsi assicurandosi che non si verificherà nient’altro che una pancia sconvolta nel caso in cui sgranocchiano un fiore o due.

Bamboo

Il bambù è una pianta a noleggio che è facile da conservare e offre alla tua casa un sondaggio più aggiornato. Inoltre, non dovrai sforzarti di preoccuparti seriamente di essere intelligente se il tuo cane prende un morso. Il bambù non è tossico sia per i gatti che per i cani.

Basilico

Molti proprietari di casa interagiscono per coltivare il basilico delle loro cucine, sale da pranzo o portici. A differenza di altre piante di famiglia, il basilico non è tossico e non rappresenta una minaccia per l’essere intelligente del tuo animale domestico. In disparte, è una prima credenza di pagamento conservarlo su tavoli, davanzali o in altri luoghi fuori portata.

Conclusione

Scoprire la vegetazione morale della tua dimora degna di nota non è estenuante. Ma come proprietario di un animale domestico, è tuo compito creare il rapporto prima di portare qualcosa di fresco nella tua casa. Cerca informazioni dai professionisti del tuo vivaio nativo su quale vegetazione è degna di nota e quale no.

Contributo scritto da Andrea Davis, Home Advisor.

Maggiore sicurezza per gatti, Maggiore sicurezza per cani, Non categorizzato |

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − sei =