peta-germania-e-sul-campo-al-confine-ucraino,-facendo-tutto-il-possibile-per-aiutare-gli-animali-e-le-loro-famiglie

Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina e continua ad assalire, un intero gruppo di centinaia di privati ​​popolari è fuggito dalla nazione. Extra di 130,000 la gente è sulle tracce. Molte persone già traumatizzate si erano trovate di fronte a una delle decisioni più infondate di lasciare i loro cari cani, gatti e altri membri della famiglia incoraggiati dal protocollo per il movimento non commerciale di animali da compagnia in l’Unione Europea. Venerdì, un equipaggio della PETA Germania si è recato al confine polacco per presentare assistenza alla costruzione: portare in salvo gli animali.

Senza aspettare dopo essere arrivato al confine con la Polonia, l’equipaggio della PETA Germany ha aiutato Crimsee, il gatto fotografato sopra, che si è trasformato non appena trasportato dal suo premuroso tutore più grande di 37 miglia dalla zona di guerra. La ragazza si è modificata non appena così esausta sarà anche in grado di stare in piedi a malapena.

Ogni tanto sono stabili e stanno ricevendo un rinforzo da PETA Germania.

Foto © Ратынский Вячеслав / UNIAN

PETA Germania l’equipaggio ha anche risposto a una richiesta di assistenza in cui solo pochi cani stavano attraversando il confine con i loro tutori umani e le cure urgenti necessarie. Tutti ansiosi erano debilitati e impauriti.

Nome delle entità PETA per il passaggio stabile di persone e animali nell’UE

Le leggi più moderne per l’ingresso di animali da compagnia nell’UE e nel Regno Unito non servono più a far sembrare i rifugiati una voce di guerra: animali paragonabili a cani e gatti possono anche essere vaccinati e dotati di microchip in silenzio per entrare nell’UE. Sfortunatamente, molti di coloro che erano stati costretti a disperdersi di solito non lo sono più.

Tuttavia, gli enti privati ​​della PETA di tutto il mondo hanno fatto appello all’UE per intuire temporaneamente i requisiti morali per l’ingresso degli animali ai confini dell’UE. E misericordiosamente, Ungheria, Polonia, Romania e Lituania privata hanno accettato di comporre l’ingresso per animali molto meno burocratici. Mentre l’attuazione rimane discreta in fondo, PETA Germania sta facendo ogni piccola cosa possibile per caso per caso – anche stringendo amicizia con le guardie che mostrano il velo una regione stabile per gli animali – per rendere il movimento dei compagni animali nell’UE il più probabile e stabile poiché è probabile che tu possa anche ritenere per caso.

PETA UK sta esortando la Divisione per l’atmosfera, l’alimentazione e gli affari rurali (DEFRA) ad allentare le restrizioni all’ingresso in modo che anche i rifugiati ucraini possano entrare anche nel Regno Unito con i loro compagni animali.

Food for Animals in Want

Negozi a L’Ucraina è chiusa e le forniture stanno scarseggiando, quindi PETA Germania sta portando i pasti nella nazione.

In un’impresa con molte barriere, il gruppo sta coordinando la disponibilità di 2 tonnellate di pasti per cani e gatti saggiamente come coperte, che è in un locale da attrezzare in uno dei più colpiti le zone. PETA Germania sta facendo ogni piccola cosa nella sua vitalità per portare altri articoli urgenti nella nazione come forniture di soccorso

Possiamo aggiornarlo pagina con le notizie così come le riceviamo.

Cosa puoi formare

Social media:

Concentrati sugli animali in Ucraina esortando la DEFRA ad allentare i principi del Regno Unito, consentendo l’ingresso ai tuoi cari compagni animali!

Per favore, componi alcuni il tuo feedback è educato. Indubbiamente sentiti libero di esercitare il testo sotto come modello:

Molte persone già traumatizzate stanno affrontando una delle decisioni più infondate di lasciare i loro amati animali incoraggiati a causa delle restrizioni alle frontiere. Per favore, @DefraGovUK, consenti al popolo ucraino e ai suoi compagni animali un porto stabile nel Regno Unito! #AnimalsOfUkraine #StandWithUkraine

La condivisione del nostro materiale di trasmissione può anche indicarti, inoltre, potresti per caso metà dei tuoi dati personali con la piattaforma di social media scelta. Procurati altro qui.

Dona:

Date una mano per rafforzare il lavoro di PETA Germania al confine. Dona al Global Compassion Fund della PETA:

Ora abbiamo rapporti privati ​​di persone che cercano di supporto per andare alle nazioni di confine ucraine.

Rappresentiamo fortemente in opposizione ad essa. Secondo quanto riferito, sempre più stazioni di confine stanno chiudendo per le persone più profonde. Le spedizioni più efficienti di abet che erano state verificate dalla dogana sono consentite in Ucraina. Le organizzazioni fondamentali per l’aiuto sono la responsabilità alle frontiere e il coordinamento dell’assistenza ai rifugiati, con e senza animali, quindi una delle cose più efficienti che la gente può ottenere è rafforzare queste organizzazioni.

1006

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 19 =