5-pericoli-per-i-cani-da-evitare-quest'estate

Per molti di noi l’estate è sinonimo di divertimento. Ci sono così tante azioni esterne coinvolgenti da realizzare – e una buona parte di esse può anche essere goduta con i nostri cani al seguito, amando le escursioni, il campeggio e la navigazione.

Tuttavia, sarai in grado di dover essere consapevole che l’estate (e tutte quelle grandi avventure all’aria aperta) arriva con una miriade di pericoli fattibili, adorare insetti pungenti e ostacoli d’acqua. Ma non creare più il divario interiore fedele ma! Di seguito sono elencate alcune linee guida su come affrontare questi disastri fattibili, oltre a soluzioni per affrontarli se si verificano.

5 Stagione estiva Rischi per i cani da guidare ovvi

Closeup of a wasp

Thinkstock

Api, Vespe e Formiche del Fuoco

Gli insetti dell’estate possono raggiungere un verme più grande del fedele cane mentre stai cercando di inciampare nell’aria del parto: le punture di vespe e api possono scatenare gravi preoccupazioni, tra cui gonfiore, angoscia e persino anafilassi (un’ipersensibilità potenzialmente mortale). Se si verifica una puntura sulla testa o sul collo del tuo cane, o nella sua bocca, ci saranno chilometri che attiveranno un gonfiore malsano, che influirà sulla sua capacità di respirare. Se è consigliabile perquisire il vostro cane che fatica a respirare o sbirciare gonfiore scortese, portate subito il vostro cane dal veterinario. Sarà un’emergenza. Ma quando la puntura provoca semplicemente un lieve arrossamento, presumibilmente puoi spazzare via il pungiglione dai pori e dalla pelle insieme all’unghia o a una carta di credito, quindi istruire un panno con acqua fredda o una pasta calmante di bicarbonato di sodio e acqua per alleviare il angoscia. (Porta un collare elettronico se è estremamente essenziale per impedire al tuo cane di leccare il bicarbonato di sodio.)

Le formiche del fuoco sono bastardi contaminati che non esiteranno più a fare la doccia a qualsiasi cane del loro percorso con una pletora di morsi dolorosi. Il tuo primo passo è quello di mettere il cane lontano dalle formiche, quindi assegnare i guanti e spazzolare rigorosamente quelli che sono tranquilli sulla sua pelliccia. Se il tuo animale domestico ha sofferto di un morso, presumibilmente puoi affrontarlo a dimora con pasta di bicarbonato di sodio, un impacco freddo o un antistaminico (chiedi al tuo veterinario di suggerire il prodotto fedele e la dose appropriata per il tuo cane), ma se è stata morsa ripetutamente, lanciati direttamente dal veterinario: alcuni cani possono anche avere una necessaria ipersensibilità ai morsi di formica.

Thinkstock

Zanzare, pulci e zecche

Mentre alcuni insetti sono malsani a causa di i loro morsi, altri indicano un’autodisciplina perché sono potenzialmente in grado di infettare il tuo cane con una serie di agenti patogeni e parassiti che causano malattie. Le punture di zanzara possono trasmettere la filaria, le pulci possono trasmettere la tenia e le punture di zecca possono portare alla malattia di Lyme, all’ehrlichiosi e a diverse malattie trasmesse dalle zecche del cane.



Fortunatamente, puoi presumibilmente giudicare in avanti per zanzare, pulci e zecche parlando con il tuo veterinario di quali prodotti preventivi sono adatti al tuo cane. Ci sono ottimi prodotti orali, topici e collari a portata di mano, ma fondamentalmente la decisione più facile potrebbe anche differire semplicemente in base al tuo progetto di vita e ai tipi di parassiti più diffusi nel tuo spazio.

Thinkstock

Esposizione solare e colpo di calore

Sii fedele che la pelliccia di un cane le fornisca un po’ protezione solare, ma i cuccioli con pelo sottile o di colore gentile, saggiamente come le razze glabre, sono inclini alle scottature solari e persino ai pori e al cancro della pelle, in particolare quelli che impiegano un po’ di aria di nascita. Riduci la minaccia del tuo cane conservandolo nel colore degno di quello che presumibilmente puoi prendere in considerazione e l’uso di una crema solare gentile per il cane quando trascorre il tempo al sole.

Il colpo di calore non è altro che altro sconvolgente pericolo estivo. È essenziale conoscere gli elementi che salvano i cani più inclini al colpo di calore (ad esempio, i cani paffuti e i cani con il muso istantaneo sono particolarmente a rischio). Tuttavia, qualsiasi cane può anche essere colpito se è troppo energico nel caldo della giornata o viene lasciato in uno spazio caldo senza un luogo fresco in cui si ritirerà.

Chihuahua sunbathing

Thinkstock

Pericoli della costa

Può anche sorprenderti sapere che l’ingestione di sabbia troppo buona, sia di proposito che nella strategia di raccogliere giocattoli, è un dilemma generale che i veterinari insegnano ad avvicinarsi alla ricerca oceanica in estate. Immense porzioni di sabbia possono provocare gravi danni intestinali.

La sabbia può anche innescare un’autodisciplina se il tuo cane avrà una faccia corpulenta e alla fine avrà dei grani negli occhi. Che saresti in grado di essere pronto a provare l’uso di un risciacquo fondamentale per irrigare gli occhi dalla farmacia per rimuovere i detriti, ma ogni volta che ti capita di sbirciare con gli occhi socchiusi o arrossamento, devi andare a guardare il tuo veterinario nel caso in cui la cornea del tuo cane sia stata graffiata. Giocare sulla sabbia compatta può aiutare a ridurre i rischi di entrambe queste preoccupazioni.

Alla chiusura, è importante rilevare definitivamente in cosa sta entrando il tuo cane mentre si diverte lungo la riva, per essere una razza non chiede più nidi di tartarughe marine o entra in qualcosa di potenzialmente malsano che è stato lasciato in riva al mare o galleggiato a riva, ama gli ami da pesca, le siringhe o la marijuana.

Chihuahua sunbathing

Thinkstock

Guai legati all’acqua Chihuahua sunbathing

Se tu e il tuo cane andate al mare o procuratevi un corpo sintetico d’acqua per rinfrescarvi, vorrete salvare le precauzioni per affrontare gentilmente il vostro cucciolo. Per prima cosa, procurati dell’acqua nuova (e qualcosa a cui assegnarla) per impedirle di ingerire dal vecchio spazio di nuoto. L’acqua salata può scatenare gravi diarrea e vomito, e anche laghi e fiumi possono ospitare organismi mostruosi e sostanze chimiche.

È inoltre necessario che tu possa solo verificare che non tutti i cani sono più nuotatori puri — in particolare le razze a faccia piatta con gambe istantanee, simili a Carlini e Bulldog – quindi un giubbotto di vita potrebbe anche essere semplicemente scoperto, o più grande, ma tenerli fuori dall’acqua e in un luogo fresco nel colore. E, senza dubbio, i cani dovrebbero sempre essere sorvegliati quando sono in acqua.

Inoltre, è importante in qualsiasi momento dare al tuo cane un risciacquo radicale con acqua dolce dopo che è andato a nuotare in acqua salata o in una piscina con cloro: impedirà alle sostanze chimiche di seccare il pelo e i pori e la pelle – e asciugala, soprattutto se è rugosa. E creare non più ignorare le sue orecchie! Dopo che è andata a nuotare, istruisci un detergente per le orecchie consigliato dal tuo veterinario e strofina l’orecchio per correre, sono miglia il progetto finale lì dentro. Il tuo cane senza dubbio si scuoterà lealmente in seguito, e questo è ok: ci saranno miglia di profitto per avere via acqua, cera e tutti i detriti nelle sue orecchie. Quindi asciuga accuratamente la parte esterna del condotto uditivo con un batuffolo di cotone.

Extra su Vetstreet:


    • 5 razze di cani che non hai mai sentito nominare
    • 7 Cosa fare e cosa non fare per l’adozione di un rifugio sicuro per cani
        2512748468 Cani e gatti potrebbero dormire tranquilli sul tuo materasso?

          14 dei parchi per cani più cool degli Stati Uniti

              20 Totale miti su Condotta dei cani decodificata

              Chihuahua sunbathing

  • Potrebbe anche interessarti...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    3 × 1 =